Officine Sintetiche 2018 Lab

enFlag

A partire da settembre 2018 Officine Sintetiche Lab, sostenuto dalla Fondazione CRT e promosso dall’Università degli Studi di Torino (CIRMA e Dipartimento di Studi Umanistici) in collaborazione con il Politecnico di Torino (Ingegneria del Cinema e dei Mezzi di Comunicazione) presenta una serie di incontri, talk, seminari, laboratori e dimostrazioni pubbliche.
Tra il 2018 e il 2019 Officine Sintetiche, oltre a ospitare artisti e studiosi d’eccellenza, porterà avanti lo sviluppo di sistemi interattivi per l’arte che rientrano in ricerche già avviate negli anni precedenti.

I temi su cui OS sta lavorando attualmente sono: digital/gaming story telling, sistemi di localizzazione per l’arte, VR systems per l’arte.

Fotogallery DoPPioGioco presso StudiUmLab

Video DoPPioGioco presso StudiUmLab

Tutte le attività sono ad ingresso o iscrizione gratuita. Alcune attività sono rivolte esclusivamente a studenti selezionati, altre sono aperte a tutti gli interessati.

Seguiteci  su Facebook  FB LOGO  e su questa pagina per rimanere sempre aggiornati.

CALENDARIO DELLE ATTIVITA’

 2018 – 2019

LECTURE, WORKSHOP, PUBLIC PRESENTATION

DoPPioGioco (Interactive Storytelling) 

presso StudiumLab (Università degli Studi di Torino – Palazzo Nuovo)

Senza titolo

DoPPioGioco è una piattaforma computazionale che interviene nella relazione tra performer e pubblico come un “prompt intelligente” che suggerisce all’interprete il pezzo successivo, prendendo in considerazione sia la risposta emotiva del pubblico che le decisioni degli esecutori. 

L’idea generale è quella di testare la metodologia di DoppioGioco in un contesto performativo. L’obiettivo è quello di ricercare, sviluppare e testare una particolare interfaccia fisica che consenta a un performer di fornire la narrazione in tempo reale ad un sistema interattivo intelligente giocando con la risposta del pubblico in tempo reale.

Nella settimana 4 – 8 febbraio 2019 si terrà il Laboratorio DoPPioGioco presso StudiUmLab del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino.

Presentation and schedule

Call